Gnonto e Coppola, due gol dal sapore dolce-amaro

L'ex Lugano è stato nominato MVP nell'ultima gara con il suo Leeds. Weekend meno felice, nonostante il primo gol in A, per Coppola.
05.02.2024 16:00 di Tommaso Colombo   vedi letture
Gnonto e Coppola, due gol dal sapore dolce-amaro

Protagonisti nel nostro Almanacco ed anche in campo, l'ultimo weekend calcistico è stato memorabile per i due classi 2003. Diego Coppola, difensore del Verona, si è tolto una grande, grandissima soddisfazione: segnare il primo gol in A al Maradona non è da tutti, anzi. Dopo diverse apparizioni nelle due stagioni, è arrivata anche la prima gioia, lasciando la propria firma sul tabellino. Nonostante la sua rete, gli scaligeri sono stati però rimontati dal Napoli, vanificando la prima marcatura in A del classe 2003, almeno ai fini del risultato.

Weekend ben più felice per Willy Gnonto, che grazie alla sua rete si è guadagnato la nomina di MVP nella sfida contro il Bristol City. Il Leeds occupa al momento la terza posizione in Championship, a -1 dal Southampton. L'ex Lugano, dopo un inizio di stagione tra qualche mugugno dei tifosi, sembra essersi ritrovato e manda un chiaro messaggio anche oltre manica, destinatario Spalletti. Un gol che risuona come un forte e chiaro "mister, io ci sono" in vista dei futuri impegni della Nazionale.