È Alessandro Cazzador l'MVPlayer LGI di Monterosi-Pineto, undicesima giornata del girone C

Il numero 10 dei padroni di casa illumina con una doppietta e conduce i suoi alla vittoria in una gara ricca di gol ed emozioni.
03.12.2023 18:00 di Daniele Burigana   vedi letture
È Alessandro Cazzador l'MVPlayer LGI di Monterosi-Pineto, undicesima giornata del girone C

Al campo Tor Sapienza di Roma per la decima giornata del girone C di Serie C si sono affrontate Monterosi e Pineto, dando vita ad uno scontro ricco di reti ed emozioni, con il risultato in bilico fino agli ultimi minuti di gioco. 

A partire meglio sono senza dubbio i padroni di casa, che dopo poco più di un quarto d'ora di gioco si trovano già in vantaggio per 2-0 grazie a due reti siglate entrambe su calcio di punizione: la prima da Cimaglia e la seconda da Cazzador. Da sottolineare il gesto tecnico del numero 10 del Monterosi nella punizione del 2-0, una traiettoria splendida calciata con il mancino da circa 25 metri che si insacca sotto la traversa della porta difesa da Vastano

Gli ospiti non si arrendono e pochi minuti più tardi, al 20', riescono ad accorciare le distanze grazie a Iacobucci, 2-1. Nella seconda frazione di gioco ad allungare nuovamente il divario tra le due squadre ci pensa ancora una volta Cazzador, calciando con il mancino dal limite dell'area dopo una serie di rimpalli all'angolino destro, 3-1. Pineto che grazie alla rete del 3-2 siglata da Tuttolani può ancora crederci, ma risultato che resterà così fino a fine gara. 

Il migliore in campo può sembrare scontato vista la doppietta, ma per noi la prestazione di Cazzador va ben oltre i due gol. Il numero 10 del Monterosi ha dimostrato quanto la tecnica individuale sia ancora una delle qualità assolute del calcio, nonostante fosse il giocatore più piccolo in campo a livello fisico, il fantasista dei padroni di casa ha illuminato con giocate di qualità e personalità per tutta la gara, elevandosi a leader tecnico all'interno del rettangolo di gioco e guidando i compagni alla vittoria.