Il Cagliari batte l’Udinese: qualificazione agli ottavi sempre più vicina

Il successo per 3-0 in terra friulana, grazie alle reti di Boccia, Sow e Fusco, proietta i sardi sempre più in alto.
26.03.2024 15:15 di Carlo Fanni   vedi letture
Il Cagliari batte l’Udinese: qualificazione agli ottavi sempre più vicina
© foto di facebook/cagliaricalcio

Alla vigilia si trattava di uno scontro diretto, con i bianconeri a quota 32 e i rossoblù a 36. Un successo avrebbe rilanciato i sogni dei padroni di casa ma, davanti a loro, si presentava una compagine in gran forma, essendo imbattuta da due mesi. 

Allo stadio “Germano Mian” la gara si sblocca al 38’ grazie ad un calcio di rigore trasformato dal cannoniere dei sardi Thomas Boccia che, scaraventando la palla in rete e battendo l’estremo difensore Venuti, centra il decimo gol stagionale. Nella ripresa il Cagliari chiude i conti con i gol del centrale “Momo” Sow e del subentrato Antonio Fusco

Si tratta di tre punti pesantissimi che confermano l’ottimo momento di forma e che proiettano il Cagliari al quinto posto a +6 sul Venezia settimo, a sole tre giornate dalla fine del campionato. Ora, dopo la pausa, ci sarà il gran finale con due match probanti contro Milan e Atalanta, compagini appaiate al secondo posto a –1 dall’Inter capolista, da cui si decideranno certamente le sorti delle prime posizioni, prima dell’ultima giornata in casa contro il Brescia. 

Noi, de La Giovane Italia, a lungo abbiamo parlato del gruppo di mister Federico Trudu, elogiandone i giocatori sia presi singolarmente che come squadra, sottolineando che ciò che mancava era la continuità di rendimento e di risultati, ecco, adesso che questa continuità è stata raggiunta, il Cagliari è una squadra temibilissima, la prima per punti ottenuti nel girone di ritorno (7V, 2P, 1S), e che nella post-season può rappresentare una vera e propria mina vagante