Italia, Bruno e Pisati evitano la sconfitta contro la Polonia

Gli Azzurrini sono sempre costretti a rincorrere, ma riescono comunque ad ottenere il secondo pareggio di questa settimana.
22.02.2024 15:15 di Stefano Rossoni   vedi letture
Sito: figc.it
Sito: figc.it

Il secondo test amichevole tra Italia e Polonia termina nuovamente con un pareggio. Dopo l'1-1 di martedì pomeriggio, oggi gli Azzurrini non sono andati oltre il 2-2 in quel di Novarello. Da lodare la grande forza di volontà mostrata dalla Nazionale di Battisti che, sotto per ben due volte nel punteggio, è riuscita a recuperare in entrambe le situazioni, grazie alla rete prima di Bruno su calcio di rigore, poi al guizzo di Pisati nei minuti finali del match.

Nonostante non sia arrivata la vittoria durante questa settimana, il commissario tecnico dell'Under 15 può ritenersi comunque soddisfatto di quanto visto (complessivamente) nelle due sfide. In particolar modo nella prima delle due gare, dove l'Italia ha dimostrato di poter "dominare" l'avversario e meritare molto più di un semplice pareggio. Purtroppo, però, sono mancati due fattori fondamentali: il cinismo sotto porta e l'attenzione per tutta la durata della partita, con quella disattenzione difensiva dopo 40 secondi dal gol di Fugazzola che è costata carissima.

"Sbagliando si impara" recita un famoso proverbio, mai così azzeccato come in questo caso. I nostri ragazzi potranno far tesoro di quanto accaduto (sia "negativamente" che positivamente) negli ultimi giorni per crescere e migliorare, ripresentandosi ai prossimi impegni della Nazionale con ancora più determinazione.