Che stagione per Nosa Obaretin! Il Napoli ci punterà l'anno prossimo?

Prosegue l'avventura del difensore a Trento. A fine prestito, proverà a convincere il futuro allenatore dei partenopei in vista del campionato 2024/2025.
15.03.2024 14:00 di Stefano Rossoni   vedi letture
©️Instagram/nosa_obaretin
©️Instagram/nosa_obaretin

L'ultimo gol contro la Virtus Verona è la classica "ciliegina sulla torta" della grande stagione di Nosa Obaretin con la maglia del Trento. Il difensore classe 2003, in prestito dal Napoli, non ha sofferto in alcun modo il passaggio da settore giovanile a calcio professionistico, diventando un elemento chiave della formazione di Tedino prima e Baldini poi, senza dimenticare la "parentesi" di Moll

I numeri di questo campionato confermano le ottime impressioni - che avevamo già avuto su di lui - durante questi anni con Milan e Napoli, dove si è sempre confrontato (pur emergendo) con i pari età e mai nel "calcio vero". Ora è arrivata finalmente la conferma al Trento, club nel quale è riuscito a distinguersi in più ruoli del reparto difensivo: centrale, braccetto di sinistra e anche terzino, offrendo spesso prestazioni di livello.

Aveva attirato l'attenzione di alcune squadre fin dalle prime settimane di ritiro con Rudi Garcia, che decise volontariamente di aggregarlo alla Prima Squadra, concedendo fiducia e notevole spazio nelle amichevoli estive. Un'esperienza certamente positiva per Obaretin, che ha potuto condividere lo spogliatoio con calciatori di fama internazionale, scendere in campo al fianco di Rrahmani, Juan Jesus e rubare da loro qualche "segreto del mestiere".

L'intento del difensore ex Milan è chiaramente quello di chiudere al meglio la stagione con il Trento, con l'obiettivo poi di tornare a Napoli a fine prestito e convincere il prossimo allenatore in vista del prossimo campionato.