Una stagione da sogno per il Palermo: scopriamo insieme i protagonisti!

Un approfondimento sulla squadra di Emanuele Chiappara, che fin qui ha stupito tutti per gioco espresso e risultati ottenuti.
01.03.2024 12:30 di Stefano Rossoni   vedi letture
Una stagione da sogno per il Palermo: scopriamo insieme i protagonisti!

L'ottima stagione del Palermo di Emanuele Chiappara è sotto gli occhi di tutti. Il quarto posto in classifica, addirittura a -4 dalla Roma seconda, racconta molto (ma non tutto) di quanto fatto dai rosanero durante questi mesi. Oltre all'attuale piazzamento infatti, vanno sottolineati anche altri aspetti positivi come i soli 20 gol subiti in 17 partite (terza miglior difesa) e l'importante striscia positiva di queste ultime settimane, che recita 6 risultati utili consecutivi. Tra questi, spiccano inevitabilmente le vittorie contro Lazio (diretta rivale) e soprattutto Empoli, prima nel girone C.

Ma chi sono gli artefici di questo grande campionato? Partiamo innanzitutto dal tecnico rosanero, che ha saputo valorizzare la propria squadra senza "cucirle" un solo vestito addosso, ma proponendo più abiti. Il riferimento è chiaramente ai moduli adottati dall'allenatore durante la stagione, che ha fatto ricorso sia alla difesa a 3 (come ad Ascoli), sia a una linea a 4: a Catanzaro, infatti, si è affidato a Vivona e Milazzo sugli esterni e Scelta-Sciortino come coppia centrale. 

Veniamo poi, chiaramente, ai giocatori. Pipitò è il profilo di maggior interesse, soprattutto per la facilità con cui è riuscito a mettersi in evidenza, nonostante l'età inferiore. Numero 10 del Palermo, è il classico fantasista che predilige giocare da trequartista o seconda punta, così da sfruttare le sue importanti doti tecniche, ma può anche essere impiegato qualche metro più indietro, nel ruolo di mezzala. Davanti a lui troviamo solitamente Giarraffanove "vecchio stile", che possiede le caratteristiche necessarie per agire sia come unico riferimento offensivo, sia in coppia con un altro attaccante: contro l'Ascoli, ad esempio, ha fatto coppia con Michele Balsamo, fratello di Francesco, utilizzato invece a centrocampo. Al suo fianco non può mai mancare Vitale, capitano della rosa ed elemento fondamentale per i meccanismi di gioco di Chiappara. Chiudiamo col citare un altro importante talento, vale a dire La Corte, andato a segno già in qualche occasione e spesso decisivo nelle gare di campionato, sia sull'esterno che quando decide di "rientrare" verso il centro del campo. 

Una delle squadre più interessanti della categoria Under 15, che continueremo a monitorare con grande attenzione anche nei prossimi mesi, data ormai per scontata la qualificazione agli ottavi di finale scudetto.