La forza di questo Bologna parte proprio dalla difesa

Oltre ad essere una delle formazioni meno battute del girone, la retroguardia rossoblu sta facendo la differenza anche in termini realizzativi.
23.11.2023 10:00 di Riccardo Petullà   vedi letture
La forza di questo Bologna parte proprio dalla difesa

In questo avvio di campionato, il Bologna si sta affidando molto alla proprio retroguardia per tenere il passo di una Juventus, prima in classifica, quasi perfetta. Terza miglior difesa del campionato, a dimostrazione della solidità di tutto il reparto sia per chi parte titolare, sia per chi subentra dalla panchina. 

Ma il dato che impressiona maggiormente per la formazione di Denis Biavati è che, sui 18 gol realizzati in queste prime dieci giornate (nove giocate, considerate il turno di riposo alla quarta), 6 sono arrivati da ragazzi del reparto difensivo. Alessandro De Luca, capitano e difensore centrale, è il secondo miglior marcatore della squadra: con l'ultimo gol al Sassuolo, ha raggiunto quota 3 in campionato. A una rete invece troviamo Orest Natan Cichy (terzino sinistro), Theodoros Tsioungaris (l'altro centrale) e Giacomo Vassallo (terzino destro), che come il suo capitano è andato a segno nello scorso weekend.

Sicuramente questa è un'ottima notizia per il tecnico rossoblu, che sa di poter fare affidamento sulla propria difesa per entrambe le "fasi". E ovviamente, anche grazie a tale fattore, cercherà di togliersi grandi soddisfazioni con questo gruppo nel prosieguo della stagione.