La presentazione del match: Empoli-Roma

Un match tra due squadre in buona salute che promette spettacolo e goal durante tutti i 90 minuti.
24.02.2024 14:00 di Enrico Signorini   vedi letture
Empoli U17
Empoli U17
© foto di Enrico Signorini

Sfida di alta classifica tra Empoli e Roma, che lunedì si affronteranno al Centro sportivo Monteboro alle ore 11:00.

I toscani sono terzi in classifica, i giallorossi secondi, con una partita in meno, e a -7 dalla capolista Fiorentina. Vincere permetterebbe alla squadra allenata da mister Gianluca Falzini di restare in scia rispetto ai Viola, mentre una vittoria per i ragazzi di mister Andrea Filippeschi significherebbe sorpasso e secondo posto, a discapito della compagine capitolina. Quindi lo spettacolo è garantito: non ci resta che aspettare che i capitani delle rispettive squadre, Tommaso Rugani per i biancoazzurri e Federico Nardin per i giallorossi, si stringano la mano e l'arbitro fischi il calcio di inizio. Importante sarà vedere la sfida tra gli attacchi delle due squadre, entrambe giocano a tre davanti, con una punta centrale e due esterni. La Roma, ad oggi, può vantare sia il miglior attacco che la miglior difesa, mentre l'Empoli non ha questi numeri dalla sua parte, ma siamo sicuri che Bogdan Popov, Salvatore Monaco e Andrea Orlandi daranno del filo da torcere alla difesa della Roma.

La gara d'andata, allo Stadio Agostino Di Bartolomei a Roma, terminò 1-1, con reti a firma di Nicola Mazzi e Edoardo Morucci.

Concludiamo ricordando il lunedì 9 aprile 2011 quando i romani invasero Firenze al grido "Semo tutti parrucchieri", così a Monteboro, forse non ci sarà lo stesso esodo, ma siamo sicuri che i tifosi ospiti non mancheranno perché «Co' 'na Roma così venimo pure de lunedì».