Sorrento, prestazione maiuscola di Domenico Esposito contro la Turris

L’attaccante del Sorrento è stato il migliore dei suoi grazie ad un’ottima prova generale e per la classe con cui realizza il primo gol dell'incontro.
22.11.2023 14:30 di Antonino Russo   vedi letture
Sorrento, prestazione maiuscola di Domenico Esposito contro la Turris

Il derby campano tra Turris e Sorrento termina in parità: un punto che non fa contenta, in alcun modo, nessuna delle due squadre. Gli ospiti non riescono a salire al secondo posto del proprio girone, rimanendo dunque al terzo; la squadra corallina rimane invece ferma in decima posizione con 10 punti totali.

La partita è stata letteralmente dominata dal Sorrento, che ha concluso il primo tempo sul risultato di 2-0. Nel secondo tempo, è brava la Turris prima a riprenderla con Battilo su calcio di rigore, poi addirittura a pareggiarla con Iaccarino, entrato in campo da pochi minuti. Nell’ultima azione del match è la squadra ospite a farsi viva grazie a Capasso, che calcia al limite dell’area avversaria ma trova pronto Memoria a respingere in calcio d’angolo, mettendo così la firma sul 2-2 finale.

Dopo avervi parlato nei giorni scorsi dell’MVPlayer LGI, Iaccarino, oggi vogliamo soffermarci su un giocatore della squadra avversaria, che merita altrettanti applausi per la prestazione offerta. Stiamo parlando di Esposito, centravanti che sblocca la gara alla prima occasione: il numero 10 del Sorrento recupera palla nella trequarti avversaria e serve l'attaccante a centro-area, che si coordina meravigliosamente e batte l'incolpevole portiere. Nel secondo tempo gli ospiti giocano principalmente in difesa, ma Esposito si fa notare soprattutto per il grande sacrifico in fase difensiva e per i numerosi falli conquistati, assolutamente preziosi per far rifiatare il Sorrento.