Il derby è rossonero! Simmelhack regala un finale shock al Vismara

L'Inter domina il derby ma non chiude la partita, ne approfittano i rossoneri che in meno di 180 secondi ribaltano il match.
12.02.2024 13:00 di Stefano Rossoni   vedi letture
Il derby è rossonero! Simmelhack regala un finale shock al Vismara
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Pazzesco quanto successo al Vismara. L'Inter domina il derby, ma nei minuti finali si fa clamorosamente rimontare dal Milan con la doppietta del centravanti danese Alexander Simmelhack. I nerazzurri si ritrovano, ora, al secondo posto, scavalcati dalla Roma (che ha già "scontato" il turno di riposo) e solo a +4 dal Diavolo, convinto a conquistare la qualificazione diretta alle semifinali, senza passare dai play-off.

https://www.lagiovaneitalianews.it/under-18/milan-inter-tempo-scaduto-il-vismara-e-pronto-a-ospitare-un-derby-di-fuoco-26088

Alla vigilia non partiva come favorita, vi avevamo spiegato i motivi nel nostro articolo (che qui sopra linkiamo), eppure la squadra allenata da Christian Terni ha avuto la forza di reagire nonostante le tante difficoltà e la stanchezza (palpabile) degli ultimi istanti di gioco. Una vittoria che, oltre ai punti in classifica, dà soprattutto morale all'ambiente, oltre che fiducia in vista dei prossimi impegni. A partire da quello in programma il prossimo weekend, contro il Sassuolo, dove saremo ovviamente presenti per raccontarvi tutti i dettagli della gara, con approfondimenti, highlights, focus sui giocatori e, come di consueto, la nomina dell'MVPlayer LGI a fine match. 

Inter che dovrà, invece, rialzare subito la testa. Proverà a farlo contro l'Empoli, reduce da un momento tutt'altro che positivo: nelle ultime cinque giornate, i toscani hanno ottenuto solamente un punto. La gara "giusta", dunque, per entrambe le formazioni, decise a ritornare in carreggiata per proseguire verso i propri obiettivi: i nerazzurri per il contro-sorpasso sulla Roma (impegnata a Torino), gli azzurri per rimanere "aggrappati" alla corsa ai play-off.