È Samuele Romanin l’MVPlayer LGI di Piemonte Valle D’Aosta-Marche, semifinale del Torneo delle Regioni

Poco impegnato durante i tempi regolamentari, si mette in evidenza invece durante la lotteria dei calci di rigore.
28.03.2024 18:00 di Stefano Rossoni   vedi letture
È Samuele Romanin l’MVPlayer LGI di Piemonte Valle D’Aosta-Marche, semifinale del Torneo delle Regioni

Dopo un primo tempo di “studio” tra le due formazioni, bloccate e con pochissime iniziative, nella ripresa il copione sembra lo stesso. La gara si accende quando l’arbitra allontana il mister del Piemonte, con i ragazzi in maglia rossa che sembrano aver trovato la scintilla che mancava. 

Al gol di Enzo Ferrari risponde negli ultimi istanti di gara il capitano marchigiano Nicolò Di Matteo, e sarà dunque la lotteria dei calci di rigore a decidere chi approderà in finale. Sul provvisorio punteggio di 5-3, il portiere piemontese Romanin ipnotizza dagli 11 metri Albanesi e vola con i compagni in finale, al termine di una partita in cui è stato poco impegnato, ma è nel momento che conta che i migliori giocatori emergono. Ed è proprio per questo che Romanin si merita a pieni voti il titolo di MVP.