L'Italia si qualifica (con fatica) alla fase elite: decisiva la doppietta di Pafundi

Gli Azzurrini di Corradi conquistano un pareggio fondamentale nella gara contro la Svezia e accedono al turno successivo nella qualificazione agli Europei.
21.11.2023 20:00 di Stefano Rossoni   vedi letture
sito figc.it
sito figc.it

L'Italia Under 19 si qualifica come seconda del girone alla fase elite degli Europei. Dopo la sconfitta contro la Svizzera rimediata nello scorso weekend, alla Nazionale di Bernardo Corradi occorreva un "semplice" punto nella gara odierna con la Svezia. E così è stato, perchè il risultato finale recita 2-2.

Una gara che si era messa subito in discesa, con il vantaggio iniziale (dopo soltanto due minuti) degli Azzurrini grazie a Simone Pafundi. L'1-0 dura però pochi istanti, perchè al 23' è Stroud a pareggiare i conti per gli svedesi. L'Italia lotta, si difende ma cerca, allo stesso tempo, di realizzare la rete del 2-1, che trova al 52' con la rete, su calcio di rigore, sempre del calciatore bianconero. Qualche attimo di preoccupazione nella fase finale del match, dove il gol di Ayari pare mettere in discussione il passaggio del turno, che fortunatamente per gli Azzurrini diventerà certezza dopo il triplice fischio.

Sospiro di sollievo, dunque, per l'Italia di Corradi, che si prepara ad affrontare una nuova fase di qualificazione per conquistare un posto agli Europei, in programma dal 15 al 28 luglio in Irlanda del Nord.