Il Bologna, la Serie D a 17 anni e ora l'Olbia: tutto su Matteo Montebugnoli

Il nostro focus sull'esterno classe 2002, protagonista nel 2017 sul nostro Almanacco e decisivo nello scorso weekend contro la Recanatese.
22.03.2024 13:15 di Stefano Rossoni   vedi letture
©️Instagram/olbiacalcio1905
©️Instagram/olbiacalcio1905

L'Olbia attende la ripresa del proprio campionato dopo l'ultima convincente vittoria contro la Recanatese, fondamentale per allungare sulla Fermana (ultima) e invertire il trend negativo degli scorsi mesi, come evidenziato dai soli 2 punti conquistati da febbraio in poi. 

Marco Gaburro, arrivato solo a gennaio sulla panchina dell'Olbia, nelle prossime settimane si affiderà chiaramente a Matteo Montebugnoli, decisivo nello scorso weekend con la rete del momentaneo 1-0; Nanni e Ragatzu (doppietta) hanno poi chiuso i conti ancor prima dell'ora di gioco.

Torniamo a parlarvi con piacere del difensore classe 2002 dopo che, per primi, lo presentammo al pubblico sia nei nostri focus (uno degli articoli presenti sul sito risale addirittura ad aprile 2017), sia sulle pagine del nostro prodotto esclusivo, ovvero l'Almanacco. Il riferimento è alla sua esperienza nel settore giovanile del Bologna, dove si rivela una pedina fondamentale con l'Under 17 di Magnani (anche da sotto età) e nel campionato Primavera 1, soltanto dopo però l'avventura in Serie D (a soli 17 anni) al Mezzolara. Una dimostrazione di come, nonostante la giovanissima età, non avesse alcun timore nel confrontarsi con il "calcio dei grandi".

Continueremo a raccontarvi delle prestazioni di Montebugnoli e dell'Olbia in generale, impegnato il 30 marzo nel delicato scontro con il Sestri Levante.