Palomba, che gioia: primo gol tra i professionisti e sconfitta evitata

La rete allo scadere contro il Sestri Levante permette all'Olbia di rimanere a +1 dalla zona play-out.
30.11.2023 13:15 di Stefano Rossoni   vedi letture
©️Instagram/luigi.palombaa
©️Instagram/luigi.palombaa

Prima gioia tra i professionisti per Luigi Palomba. Dopo aver debuttato contro la Recanatese qualche settimana fa, nello scorso weekend ha trovato invece il gol contro il Sestri Levante. Un colpo di testa quasi allo scadere che regala un punto prezioso all'Olbia, ora a +1 dalla zona play-out. 

Palomba è un volto che conosciamo bene noi de La Giovane Italia e di cui vi abbiamo spesso raccontato, sia negli articoli presenti su questo sito, sia nelle diverse edizioni dell'Almanacco. Il difensore ex Cagliari può infatti vantare ben 4 presenze tra le nostre pagine, precisamente dal 2017 al 2020. Il periodo si riferisce chiaramente all'esperienza nel settore giovanile dei sardi, dove si distingue come uno degli elementi più importanti non solo dell'Under 17 ma anche in Primavera, squadra con la quale raggiunge (nella stagione 2021/2022) la semifinale scudetto, poi persa contro l'Inter. In quell'anno riceve anche la sua prima (e unica) convocazione in Serie A: Walter Mazzari decide di aggregarlo alla Prima Squadra in occasione della sfida contro la Fiorentina. Qualche presenza anche con la maglia della Nazionale, a partire dall'Under 18 fino all'ultima apparizione con l'Under 20 di Carmine Nunziata, quando scese in campo nei minuti finali del match con la Romania. Nella scorsa estate è passato in prestito all'Olbia e dopo un inizio di stagione non proprio positivo, dove ha faticato a trovare spazio, ora Palomba si candida prepotentemente a un posto da titolare nella difesa di mister Greco.

Testa ora a domenica, quando la squadra affronterà il Perugia con l'intento di conquistare una vittoria che manca ormai da un mese.