È Francesco La Bella l’MVPlayer LGI di Pro Sesto-Arzignano, ventitreesima giornata del girone A

L'esterno classe 2006 entra in campo e firma il gol del definitivo 3-3.
23.03.2024 22:00 di Stefano Rossoni   vedi letture
È Francesco La Bella l’MVPlayer LGI di Pro Sesto-Arzignano, ventitreesima giornata del girone A

La Pro Sesto agguanta il pareggio nei minuti di recupero contro l’Arzignano grazie ad una rete di La Bella che fissa il risultato sul 3-3 finale.

In una partita a tratti piuttosto nervosa, Pro Sesto e Arzignano si spartiscono la posta in palio, con i ragazzi di mister Saviolo che fino a una manciata di minuti dal termine erano avanti per 1-3. L’Arzignano ha disputato una prova convincente, nonostante l’espulsione al 33’ del primo tempo del portiere Zulian.

Gli ospiti passano in vantaggio in avvio di partita, dopo appena due minuti è Mascarin a segnare. Nella seconda frazione, ancora dopo tre minuti, gli ospiti vanno in gol con un tap-in del capitano Gobbo. Al 9’ Osnato accorcia le distanze, ma al 19’ dal dischetto Valerio ristabilisce le due lunghezze di distanza. La Pro Sesto non si arrende e si porta sul 2-3 al 39’ con Di Noi. I giallo-azzurri cedono al minuto 92, quando la Pro Sesto trova il gol del definitivo 3-3.

Il premio di MVPlayer LGI se lo aggiudica proprio l’autore dell’ultima rete, l’esterno sinistro di centrocampo classe 2006 Francesco La Bella. Subentrato al 35’ del secondo tempo, ha messo a segno nei minuti finali la rete del pareggio. Il gol porta la firma di tre ragazzi entrati dalla panchina. Abruzzese da metà campo mette il pallone in area, dove arriva per primo Rastelli che appoggia il pallone di testa mettendolo all’altezza del dischetto del rigore e sbuca proprio La Bella, che appoggia il pallone in fondo al sacco. I sestesi si portano quindi a 27 punti, mentre sale a 24 l’Arzignano.