La Turris ha un gioiello in casa: Luca Nocerino

Classe 2004, ha già segnato cinque gol alla sua prima vera esperienza in un campionato professionistico.
01.02.2024 19:00 di Stefano Rossoni   vedi letture
©️Instagram/lucanocerino__
©️Instagram/lucanocerino__

Una stagione fin qui da sogno per Luca Nocerino, andato a segno per la quinta volta in campionato anche nell'ultima giornata contro il Messina. Il suo colpo di testa dopo soltanto 8 minuti ha permesso alla Turris di passare in vantaggio nel punteggio, salvo poi farsi recuperare prima dalla rete di Rosafio e poi da quella di Emmausso.

Numeri importanti per l'attaccante classe 2004, alla sua prima vera esperienza in un campionato professionistico. Dopo aver "assaporato" la Serie C nella stagione 2021/2022 (sempre con la Turris), ma collezionando 4 presenze, quest'anno si è rivelato una pedina importante sia per Bruno Caneo, sia ora con il neo tecnico Menichini. Un calciatore con doti chiaramente offensive, che viene impiegato con maggior frequenza sull'esterno ma può ricoprire anche i ruoli di seconda punta o trequartista, offrendo indipendentemente dalla posizione occupata ottime prestazioni. 

A proposito di posizioni, quella in classifica della Turris non è certamente delle più tranquille. È al diciottesimo posto, raggiunta nell'ultimo weekend anche dalla Virtus Francavilla, e quattro punti che la separano dalla zona salvezza rappresentata, attualmente, dal Foggia. E il calendario, in tal senso, obbliga la squadra a invertire rotta e dare una scossa al campionato: dopo il Picerno, infatti, saranno proprio Foggia e Virtus Francavilla le prossime avversarie.

Per un mese di febbraio che si preannuncia, aldilà delle temperature, davvero caldo.