Marco Bellich: il pilastro della Juve Stabia... con il vizio del gol

Il difensore ex Lucchese e Vicenza, protagonista di un'edizione dell'Almanacco, è già andato a segno in ben quattro occasioni nel campionato di Serie C.
29.11.2023 11:45 di Stefano Rossoni   vedi letture
Marco Bellich: il pilastro della Juve Stabia... con il vizio del gol
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giuseppe Scialla

La Juve Stabia si prepara alla sfida di stasera contro l'Avellino, valida per gli ottavi di finale della Coppa Italia Serie C

La squadra di Guido Pagliuca ci arriva dopo una vittoria in campionato, quella ottenuta lo scorso weekend nella trasferta di Messina, che mancava da ben due giornate, considerati i pareggi casalinghi contro Foggia e Sorrento. Decisivo ai fini del risultato Marco Bellich, classico difensore centrale con il vizio del gol, come dimostrano le 4 reti realizzate in questa prima parte di stagione. 

Parliamo in questo caso di un ex LGI: Bellich può infatti vantare una presenza tra le nostre edizioni dell'Almanacco, precisamente quella del 2017. In quel periodo militava nel settore giovanile del Novara ed era considerato come uno dei pilastri della squadra Primavera, con la quale indossò pure la fascia di capitano. Anche in quel periodo, i numeri ci raccontano di un difensore... trasformato in centrocampista: nella prima stagione mette a segno 4 reti, nella seconda 3.

Queste prestazioni gli valgono inizialmente la chiamata del Genoa, poi di alcune squadre di Serie C come Lucchese e Vicenza, club con il quale l'anno scorso ha vinto il suo unico trofeo: la Coppa Italia Serie C. Guarda caso, la stessa competizione che vedrà protagonista la sua Juve Stabia tra qualche ora...