Primo gol tra i professionisti per Alessandro Tripaldelli

Il terzino sinistro ha trovato la sua prima (splendida) rete in carriera nel match giocato domenica scorsa contro il RImini.
14.03.2024 10:00 di Simone Cristiano   vedi letture
Primo gol tra i professionisti per Alessandro Tripaldelli
© foto di Instagram (@spalferrara)

Domenica scorsa è arrivato il primo gol tra i professionisti per il terzino sinistro della Alessandro Tripaldelli. Il classe 1999, dopo 63 presenze collezionate con la maglia della Spal, trova la sua prima gioia personale nel match valido per la trentunesima giornata di campionato contro il Rimini. Una rete che sa tanto di liberazione sia per lui, che riscatta un periodo non semplicissimo, che per la Spal. Con la vittoria ottenuta contro il Rimini, infatti, la squadra di Di Carlo allontana la zona playout e, allo stesso tempo, avvicina quella playoff.

La sua bellissima rete nel finale di partita è l’istantanea perfetta della filosofia del terzino sinistro biancoazzurro: ovvero non mollare mai. Dopo aver avuto la meglio su tre avversari, con le ultime forze a sua disposizione è riuscito ad incrociare il suo sinistro e a battere l’estremo difensore Colombi. “Quando sono caduto ero distrutto: mi sono rialzato, ma non avevo la forza di ripartire. Avevo la mente annebbiata, però ho portato su la palla, ho affrontato il difensore sterzando sul mancino: ci ho provato ed è andata bene”. Un momento che il numero 33 biancoazzurro difficilmente dimenticherà. Lui che in questi tre anni ha mostrato tanto attaccamento alla maglia. Non a caso, a gennaio è arrivato il suo rinnovo di contratto, a conferma dell’ottimo rapporto fra Alessandro e la società. “Sto bene a Ferrara e mi rende orgoglioso fare parte di questa squadra”.

La prestazione offerta nella gara di domenica è sicuramente una delle migliori della stagione di Tripaldelli, che adesso spera di vivere un finale di stagione da protagonista.