Un gol diverso da tutti: Marco Brescianini va a segno contro il suo Milan

Dopo aver militato nelle giovanili rossonere e aver lasciato il club, a titolo definitivo, nella scorsa estate, il centrocampista classe 2000 ha trovato il secondo centro stagionale proprio contro la sua ex squadra.
04.12.2023 13:00 di Stefano Rossoni   vedi letture
Un gol diverso da tutti: Marco Brescianini va a segno contro il suo Milan
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Non è stato un gol come tutti gli altri per Marco Brescianini, a segno sabato sera a San Siro contro quella squadra che l'ha cresciuto e l'ha salutato, a titolo definitivo, solamente qualche mese fa. Parliamo ovviamente del Milan, al quale ha realizzato una splendida rete direttamente da calcio di punizione.

Un legame, quello con i rossoneri, che parte da lontano, quando Brescianini inizia a mettersi in mostra nelle varie categorie del settore giovanile. È uno dei punti di riferimento sia dell'Under 17 di Monguzzi, sia della squadra Primavera allenata prima da Gattuso e poi da Lupi, con la quale va vicinissimo a conquistare la Coppa Italia, perdendo solamente in finale con il Torino. Le sue ottime prestazioni non passano certamente inosservate, in particolar modo a noi di LGI, che lo inseriamo nelle edizioni del 2018 e 2019 del nostro Almanacco.

Il debutto con la Prima Squadra arriva nell'estate 2020, quando subentra a Bennacer e colleziona i primi minuti in Serie A contro il Cagliari. Quella sarà l'unica apparizione "tra i grandi" con la maglia del Diavolo, che deciderà di mandarlo in prestito inizialmente all'Entella e poi, nella stagione successiva, al Monza, club con il quale non trova grande spazio (solo 5 presenze in campionato) ma riesce comunque ad ottenere la promozione in A.

La stagione 2022/2023 non lo vedrà protagonista nella massima categoria (considerato il nuovo prestito al Cosenza), a differenza di quest'anno, dove è a tutti gli effetti uno dei nomi più interessanti tra i giovani italiani. Ad eccezione della gara contro l'Udinese, Brescianini scende in campo in tutte le gare fin qui disputate dalla squadra di Eusebio Di Francesco, perfino le due in Coppa Italia. Oltre al gol di sabato, va a segno anche nella rocambolesca gara contro il Cagliari, dove i ciociari subiscono una clamorosa rimonta.

Ora tutte le energie del ragazzo sono concentrate su un unico obiettivo: contribuire alla salvezza del Frosinone. Un traguardo non così scontato, nonostante l'incredibile avvio di stagione, ma che farà di tutto pur di ottenere insieme ai propri compagni.