È Matteo Tutino l’MVPlayer LGI di Calabria-Emilia Romagna, semifinale del Torneo delle Regioni

La Rappresentativa allenata da Umberto Scorrano vola in finale nonostante l'inferiorità numerica per quasi tutto il secondo tempo.
28.03.2024 19:45 di Stefano Rossoni   vedi letture
È Matteo Tutino l’MVPlayer LGI di Calabria-Emilia Romagna, semifinale del Torneo delle Regioni

La Rappresentativa LND Calabria accede alla finale del Torneo delle Regioni grazie alla vittoria ai calci di rigore contro l'Emilia-Romagna.

Una partita che, nei primi 45 minuti di gioco, non ha regalato grandi emozioni (pochissime le emozioni al campo sportivo "25 Aprile" di Genova), ma che si è accesa incredibilmente nella ripresa. Un gol per parte e un'espulsione, ai danni della squadra di Scorrano, che ha cambiato completamente l'inerzia della partita. I ragazzi di mister Lega non sono riusciti però a sfruttare, a dovere, la propria superiorità numerica, rendendosi raramente pericolosi dalle parti di Mileto. Tutto si è giocato, dunque, dagli undici metri: lì la Calabria si è dimostrata più lucida rispetto agli avversari, potendo quindi festeggiare il meritato traguardo.

L'MVPlayer LGI di questa partita è Matteo Tutino, diventato capitano dopo l'uscita nei minuti finali di Marino. È lui a comandare la linea difensiva, così come a caricare e incitare i compagni, visibilmente stanchi ed esausti dopo aver disputato quasi tutta la seconda frazione in 10 uomini. Una gara di grande sacrificio, che vale il "titolo" di migliore in campo del match.