Senza l'emergenza in difesa, avremmo mai visto questo Gabbia al Milan?

Un estratto dell'intervento di Paolo Ghisoni, direttore de La Giovane Italia, a Maracanà, appuntamento pomeridiano di TMW Radio.
15.02.2024 11:15 di Stefano Rossoni   vedi letture
Senza l'emergenza in difesa, avremmo mai visto questo Gabbia al Milan?
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Il Milan si prepara ad affrontare il Rennes nella prima delle due gare che lo potrebbero portare, qualora si qualificasse, agli ottavi di finale di Europa League.

Torna l'emergenza in difesa, complice il probabile forfait di Kjaer. Pioli potrebbe dunque riproporre Theo come centrale, al fianco di un giocatore che è diventato, a tutti gli effetti, uno dei punti di riferimento (almeno attualmente) del Diavolo: Matteo Gabbia. Sull'importanza del suo rientro in Italia ne ha parlato anche Paolo Ghisoni, direttore de La Giovane Italia, durante una delle ultime puntate di Maracanà. Ecco il suo pensiero: "Con grande piacere, ma anche con una punta interrogativa, vi chiedo: chi è il leader che sta emergendo con maggior continuità nelle ultime settimane? Assolutamente Gabbia. Un ragazzo che è tornato dal mercato invernale, dopo una buona esperienza all’estero, classe 1999, che non aveva trovato spazio nei meccanismi del Milan. Ora è maturato. Ma vi domando, inoltre: senza questa emergenza difensiva, sarebbe tornato? E poi: sarebbe tornato... al Milan? Lascio a voi le considerazioni...".

Il riferimento del nostro direttore è chiaramente alle difficoltà che riscontra un giovane italiano nel trovare spazio. Affinchè avvenga, c'è spesso bisogno di una serie di incastri favorevoli, come infortuni, squalifiche o altro. Lo ribadiamo ancora una volta: i ragazzi di qualità li abbiamo, gli va data soltanto fiducia. Eppure, questo step, lo vediamo fare purtroppo in rarissime occasioni...