Il Confronto: Giovanni Pistone vs Alessandro Consoli

Secondo appuntamento della rubrica settimanale dedicata agli attaccanti di Sampdoria e Genoa U15, che si sfideranno questo weekend.
01.12.2023 15:45 di Carlo Fanni   vedi letture
Il Confronto: Giovanni Pistone vs Alessandro Consoli

L'undicesima giornata del girone A presenta, senza dubbio come big match, il Derby della Lanterna. I padroni di casa della Sampdoria ospitano il Genoa capolista e a +4 in classifica. 

I blucerchiati in questo inizio di campionato hanno ottenuto 17 punti e siglato altrettante reti, 5 delle quali portano il nome di Giovanni Pistone, capocannoniere della squadra davanti ai compagni di reparto Grillo, Mennea e Cantini. Con addosso la pesante maglia numero 10, è un elemento importante per la squadra, in grado di ricoprire più zone del campo, giocando sia come prima punta in un attacco a due, che come seconda. Mancino, è lui lo specialista dei calci piazzati: punizioni ma non solo, contro il Napoli, si è presentato anche dal dischetto.

Per la sponda rossoblù genovese, abbiamo scelto Alessandro Consoli che, tra gli attaccanti del grifone, è quello che ha siglato più reti, ben 4 centri in questo inizio di stagione, ottimi numeri per un giocatore partito in più occasioni dalla panchina e che ha sempre messo lo zampino, entrando nel tabellino dei marcatori. Davanti a lui il solo Scaglione, che di mestiere fa il centrocampista. Il vero segreto del Genoa capolista è sicuramente la capacità di andare a segno con tanti giocatori: 11 marcatori differenti nelle 29 reti segnate in 10 giornate sono un dato rilevante e che evidenzia lo strapotere rossoblù in questo girone; da elogiare anche la fase difensiva, con i soli 8 gol presi.

Entrambe le squadre vengono da una sconfitta, in entrambi i casi contro il Bologna, avversario ostico che non a caso è a -1 dal primo posto. I felsinei hanno inflitto la prima sconfitta stagionale al Genoa, che proprio come i cugini, avrà voglia di rivalsa, d'altrone quale occasione migliore se non nel derby cittadino contro gli acerrimi rivali.

Chi avrà la meglio?