L'Atalanta si affida a Jacopo Zoli per inseguire l'Inter

Sorpasso avvenuto sul Monza: ora la Dea vuole mettere nel mirino i nerazzurri, distanti soltanto due punti in classifica.
29.02.2024 12:30 di Stefano Rossoni   vedi letture
L'Atalanta si affida a Jacopo Zoli per inseguire l'Inter

Prosegue la striscia positiva dell'Atalanta, che con l'ultima vittoria contro il Sudtirol sale a cinque partite consecutive senza sconfitta, tra cui spicca la vittoria al Vismara contro il Milan da record di questa stagione. I nerazzurri continuano a conquistare punti e scalare posizioni, come dimostrato dal sorpasso al Monza e la sola distanza di -2 che li separa dall'Inter, attualmente seconda. 

Un successo, quello ottenuto lo scorso weekend, che porta la firma di Jacopo Zoli, protagonista con una "doppietta lampo", realizzata in 3 minuti. Una prestazione convincente, non solo dal punto di vista realizzativo, che dura però poco meno di un'ora: al 57' lascia infatti il campo, tra gli applausi (meritati) del pubblico, per dare spazio a Maggiore. 

Zoli è un attaccante che abbiamo potuto apprezzare durante quest'anno (e non solo) in diverse occasioni. Citiamo ad esempio la gara contro il Venezia, nella quale la Dea vince in trasferta e lui va anche a segno, realizzando il gol del momentaneo 1-0: sarà poi Ruiz De Valdivia, al 67', a siglare la rete del definitivo 2-1. Un attaccante che è stato spesso utilizzato in coppia con un altro compagno nel 4-4-2 adottato (in diverse occasioni) da Gianpaolo Bellini: in quel caso fu Diouf, ma è capitato che giocasse anche vicino a Bono, come nel derby contro la Feralpisalò. Una "spalla" su cui contare, sia per i gol - che non mancano mai - sia eventualmente in chiave assist.

Pedina importante per l'Atalanta Under 17, su cui tecnico e società in generale puntano parecchio, con la speranza che possa incidere anche in futuro. La testa, intanto, è rivolta al prossimo delicato impegno, ovvero lo "scontro diretto" in programma questo weekend a Monza.