L'Arezzo continua a risalire la classifica, trascinata da un super Pattarello

Una prima parte di stagione impressionante per l'attaccante ex Trento, protagonista anche nell'ultima vittoria contro il Rimini.
09.01.2024 11:00 di Stefano Rossoni   vedi letture
©️Instagram/emiliano_pattarello
©️Instagram/emiliano_pattarello

Terzo risultato utile consecutivo per l'Arezzo, che nello scorso turno di campionato ha conquistato una vittoria (di misura) contro il Rimini. Ancora protagonista, questa volta con il gol decisivo, Emiliano Pattarello, autore fin qui di uno splendido campionato: 4 reti e 6 assist realizzati nelle 19 giornate disputate. A metà stagione ha già fatto meglio dello scorso anno... in D! Numeri certamente importanti, che non sono passati inosservati ad alcuni club di Serie B, i quali sarebbero interessati ad acquistare il suo cartellino già nella finestra di gennaio. Del futuro sappiamo ben poco, ma intanto l'Arezzo si "coccola" questo giovane talento, sbocciato finalmente e diventato estremamente decisivo. 

Non è un volto nuovo in casa LGI, in quanto parliamo di un ragazzo che è finito sulle pagine del nostro Almanacco, precisamente in due edizioni: 2016 e 2017. In quel periodo vestiva la maglia del Bologna ed era uno dei punti fermi sia dell'Under 17, sia della squadra Primavera che arrivò fino agli ottavi di finale nel Torneo di Viareggio, rimediando una sconfitta contro il Napoli di Alessio Zerbin. 

Tanta Serie C e D nel suo cammino, partendo dal Renate e passando per Arzignano, Calvi Noale, Trento fino ad arrivare ai giorni nostri con l'Arezzo. La società crede molto nelle sue qualità ed è consapevole che, per raggiungere traguardi importanti durante la stagione, sarà fondamentale affidarsi alla qualità e l'estro del proprio numero 10.