Grisoni Fasana segna e convince. Ma c'è una promessa da mantenere...

Il giovane calciatore nerazzurro continua a trascinare la squadra nelle zone alte della classifica. Prestazione da incorniciare contro il Cittadella.
22.02.2024 17:45 di Stefano Rossoni   vedi letture
Grisoni Fasana segna e convince. Ma c'è una promessa da mantenere...

“Un giocatore con le sue qualità deve sempre fare 10/12 gol a campionato". La stagione 2022/2023 di Marco Grisoni Fasana si era "chiusa" in questo modo, con le parole di mister Fautario (relative alla scheda tecnica del giocatore) in occasione dell'ultima uscita del nostro Almanacco. Il tecnico nerazzurro, campione d'Italia con l'Under 15, ci aveva parlato molto bene del ragazzo, elogiandone doti come gestione del pallone, sensibilità nel tocco e corsa.

Tutti i giovani però, compreso ovviamente Grisoni Fasana, possiedono ampi margini di miglioramento e tra questi, c'è stato indicato il fattore realizzativo: "Marco ha delle qualità importanti e non può assolutamente sprecarle”. Il riferimento è chiaramente allo scorso campionato, durante il quale (a detta del suo allenatore) ha concretizzato meno di quanto potesse realmente fare. 

Il proposito per la nuova stagione era, dunque, quello di perfezionare questo aspetto, iniziando ad andare a segno con maggior continuità. L'inizio era stato dei più promettenti: prova degna di nota all'esordio contro l'Atalanta e doppietta da urlo alla sesta giornata con il Lecco. Tra settembre e ottobre, inoltre, colleziona ben tre presenze con l'Under 17, scendendo in campo anche in partite delicate come, ad esempio, quella contro il Verona, a quel tempo seconda in classifica.

Nell'ultima gara contro il Cittadella, Grisoni Fasana ha siglato il suo quarto gol; considerato che siamo a febbraio e mancano ancora diversi mesi (dando per scontata la qualificazione dell'Inter Under 16 "almeno" fino agli ottavi di finale scudetto), l'obiettivo "doppia cifra" è ancora raggiungibile. Servirà crescere, ancora di più, continuando a lavorare con attenzione durante la settimana, nonostante (va detto) i segnali arrivati nelle ultime gare siano decisamente confortanti. La prestazione contro i granata è stata eccellente, priva di sbavature, e solo un super Virtuani gli ha impedito di conquistare il titolo di MVPlayer LGI.

Dopo le due stagioni da protagonista nell'Inter che ha poi vinto lo scudetto, tutti ormai si aspettano solo grandi cose da Grisoni Fasana. Noi continuiamo a credere nel suo talento, così come facemmo già in Under 14, sicuri che anche quest'anno riuscirà a trascinare la squadra verso obiettivi importanti. Con quella "promessa" sui gol sempre da mantenere...