Ercolano e Anastasio: c'è la firma di LGI in Casertana-Latina!

Protagonisti delle edizioni del nostro Almanacco, entrambi sono andati a segno nel pareggio dell'ultimo turno di campionato.
02.02.2024 10:00 di Stefano Rossoni   vedi letture
©️Instagram/emanuelercolano
©️Instagram/emanuelercolano

Armando AnastasioEmanuel Ercolano sono stati i protagonisti dell'ultimo Casertana-Latina, dove le due squadre si sono divise la posta in palio. Un punto comunque prezioso per entrambe: la Casertana torna a "muovere" la classifica dopo le sconfitte con Benevento e Messina, gli ospiti invece proseguono nella loro striscia positiva dopo la vittoria di settimana scorsa contro il Monterosi. 

Anastasio è un giocatore di cui vi abbiamo raccontato, spesso, negli anni scorsi, essendo finito sulle pagine del nostro Almanacco nelle edizioni del 2013 e 2014. In quel periodo indossava la maglia del Napoli e riuscì a mettersi in mostra soprattutto nella Primavera di Giampaolo Saurini, con la quale raggiunge nella stagione 2013/2014 gli ottavi di finale di Youth League, perdendo poi contro il Real Madrid di Enzo Zidane, figlio di Zinedine; mentre in quella successiva arriva fino ai quarti del Torneo di Viareggio, venendo eliminato ai calci di rigore dal Verona. Da menzionare, inoltre, le presenze con l'Italia, precisamente con Under 18 e Under 19.

Due presenze nell'Almanacco anche per Ercolano, che a differenza di Anastasio viene inserito nelle edizioni più "recenti", ovvero 2017 e 2019. Il riferimento è chiaramente al suo passato nel settore giovanile della Sampdoria, il primo pensiero va subito a quel 18 febbraio 2018: Marco Giampaolo (a quel tempo allenatore dei blucerchiati) lo convoca in Prima Squadra per la gara di Serie A contro il Milan. Nonostante il mancato debutto con la Sampdoria, Ercolano può comunque vantare a quest'età più di 80 presenze nei campionati professionistici, collezionate con Turris e, appunto, Latina. Una sola presenza con l'Italia Under 16.

Due ex LGI di cui torniamo a parlarvi con piacere e ai quali auguriamo una seconda parte di stagione positiva con le rispettive squadre. In bocca al lupo ragazzi!