La Spal vola con Longoni-Franzoni-Pisasale, il tridente delle meraviglie

Il reparto offensivo della squadra di mister Pedriali è stato scelto nella nostra Top 11 di metà stagione, stilata grazie ai Ranking di rendimento.
12.01.2023 18:08 di Stefano Rossoni   vedi letture
©️Instagram/imlongo_
©️Instagram/imlongo_

Gli ottimi risultati della Spal nella prima parte di stagione sono evidenziati non solo dal primo posto in classifica, ma anche da altri dati molto interessanti come, ad esempio, il miglior attacco del girone B con ben 34 reti realizzate. Numeri importanti, che hanno catapultato il “tridente ideale” della squadra di mister Pedriali nelle prime posizioni del nostro Ranking: stiamo parlando infatti di Marco Longoni, Nicolò Franzoni e Sebastiano Pisasale. I tre ragazzi sono stati scelti anche nella Top 11 di metà campionato, a dimostrazione di quanto abbiano inciso a suon di gol e ottime prestazioni nelle scorse giornate.

Longoni è un esterno offensivo che viene spesso schierato sulla fascia destra, dopo aver saltato la prima giornata (causa squalifica) contro il Monza è sempre stato utilizzato dall'allenatore nelle successive partite. Nella prima metà di campionato, l’attaccante ex Renate è andato a segno in ben 5 occasioni, tra le quali ricordiamo la doppietta contro il Venezia e il gol con dedica nella gara di ritorno contro i brianzoli, partita ripresa in diretta da La Giovane Italia (clicca qui per rivedere gli highlights). Aveva già esordito con la Primavera nella scorsa stagione, quest’anno invece è entrato nei minuti finali della gara con il Padova.

Franzoni rappresenta invece la “punta di diamante” del 4-3-3 della Spal, è il miglior realizzatore della squadra con ben 9 reti in 11 giornate disputate. Cresciuto nelle giovanili del Chievo Verona, nell’estate del 2021 si trasferisce a Ferrara e insieme ai compagni, tra cui va menzionato anche l’appena citato Longoni, vince il campionato Under 18. Un traguardo incredibile, che non vuole però essere l’unico: l’importante avvio di stagione porta a sognare il “bis”. Tre presenze con la Primavera quest’anno, la prima contro la Feralpisalò.

Chiudiamo infine con Pisasale. Tra i tre ragazzi è quello più in alto nella classifica Ranking, con il nono posto raggiunto nelle ultime settimane. Nuovo acquisto, ha avuto un impatto devastante con la realtà di Ferrara, risultando decisivo nella maggior parte delle partite. Viene utilizzato prevalentemente sulla fascia sinistra, salta l’uomo con facilità e ama rientrare per calciare con il piede preferito: il destro. Otto gol in campionato, tra la seconda metà di ottobre e l’inizio di novembre è andato a segno in tutte le gare: Atalanta, Cagliari, Parma e Hellas Verona, chiudendo in bellezza anche il 2022 con le reti realizzate nuovamente ai nerazzurri e al Torino.