Ranking Under 18, Ghirardello rimonta fino al terzo gradino del podio

Il giovanissimo centravanti, prodotto del vivaio del Padova, è tornato alla base dopo il prestito alla Juventus venendo lanciato in prima squadra.
11.11.2022 11:00 di Rosario Buccarella   vedi letture
Ranking Under 18, Ghirardello rimonta fino al terzo gradino del podio
© foto di Ig (@tommasooghirardello)

È giunto il momento di dare uno sguardo anche questa settimana ai movimenti nelle posizioni di vertice per ciò che riguarda la classe 2005. Non mancano anche in questo caso le sorprese e le grandi rimonte che andiamo subito a scoprire con la classifica dal primo al decimo posto.

Kevin Bruno si conferma il dominatore del Ranking Under 18 della stagione 2022-23. Il leader della classifica incrementa il suo vantaggio forte dell’ottavo centro stagionale che ha aperto le marcature nella gara del Ricci che ha visto il suo Sassuolo sabato scorso tornare al successo battendo per 2-1 l’Empoli. È reduce da un successo anche il Bologna di Wisdom Amey che si conferma al secondo posto in graduatoria. I felsinei, usciti vittoriosi da Bogliasco proprio venerdì scorso, hanno ritrovato il successo portandosi a ridosso della zona playoff. Completa il podio Tommaso Ghirardello: l’attaccante del Padova, rientrato dal prestito dalla Juventus con cui aveva giocato con continuità in Under 17 la scorsa stagione, ha collezionato ben 5 presenze nel campionato di Serie C. Il giovanissimo prodotto del settore giovanile padovano ha tra l’altro giocato la sua prima gara da titolare qualche settimana fa proprio contro la formazione Next Gen dei bianconeri. Si mantengono infine tra i primi cinque della classifica rispettivamente al quarto ed al quinto posto i soliti Francesco Borriello e Mirko Elia. Il portiere che ha collezionato la quinta convocazione in fila in la prima squadra col Parma, mentre il difensore centrale ha collezionato con la Fiorentina la terza vittoria consecutiva nel Girone A del campionato Under 18 che ha consentito alla viola di difendere il primato anche questo weekend.

Perde una posizione Alessandro Bolzan a causa del turno di riposo di cui ha beneficiato la Roma nell’ultima giornata del Girone A di Under 18, mentre entra prepotentemente nella top ten del Ranking Nicolò Franzoni che risale fino alla settima posizione. Il centravanti della Spal risale la china grazie alla doppietta determinante per il successo al Fabbri sul Verona che li proietta sempre gli estensi più al comando del Girone B. Scala la classifica poi a sua volta Federico Magro: il portiere della Nazionale Under 18 ha finalmente mantenuto la porta inviolata nel ritorno al successo della Primavera della Lazio sul campo di un Pisa reduce da cinque vittorie consecutive. Chiudono le prime dieci posizioni piazzandosi per questa settimana nono e decimo due presenze fisse nell’alta classifica: Giacomo Marconi, sceso in classifica in quanto assente nella settima affermazione in otto gare della Primavera del Parma, e Filippo Fischer, che, a causa del sopracitato ko del Pisa, perde leggermente terreno in confronto all’ultima volta.