Federico Ricci, che bellezza: il primo gol in C è un autentico capolavoro

L'attaccante del Perugia è andato a segno nell'ultima gara contro la Lucchese con una splendida rovesciata.
12.01.2024 11:45 di Stefano Rossoni   vedi letture
Fonte: www.acperugiacalcio.com
Fonte: www.acperugiacalcio.com

Dopo le sconfitte contro Arezzo e Cesena, il Perugia torna a vincere e lo fa con una prestazione maiuscola, infliggendo un netto 3-0 alla Lucchese. Sorpasso in classifica, dunque, ai danni del Pescara, sconfitto nell'ultimo turno dalla Juventus Next Gen e prossimo avversario in campionato. 

Riflettori puntati sulla prestazione di Federico Ricci, autore di un gol meraviglioso: il numero 20 del Perugia si coordina perfettamente e con una splendida rovesciata batte l'incolpevole Chiorra. Difficile realizzare una rete migliore, soprattutto come prima in assoluto della stagione: fin qui, infatti, Ricci si era fatto apprezzare in "chiave offensiva" solamente con l'assist a Seghetti nella gara contro la Torres. Un bottino alquanto "misero" per un ragazzo che, nella sua carriera, ci ha abituato a standard decisamente più elevati. 

Il pubblico italiano lo ricorderà sicuramente per le sue apparizioni in Serie A. Dal debutto con la maglia della Roma, l'attaccante classe '94 ha collezionato ben 48 presenze nella massima categoria, oltre con quella giallorossa anche con le maglie di Sassuolo, Genoa e Crotone, club con il quale disputa (in generale) il maggior numero di partite in Prima Squadra e realizza inoltre il suo ultimo gol in A, il 21 gennaio 2018 nella trasferta a Verona. 

Quella con il Perugia è la sua primissima esperienza nel campionato di Serie C. L'obiettivo è chiaramente quello di ritornare presto nelle categorie superiori, con l'ambizione di poterlo fare proprio con il suo attuale club. Cesena e Torres partecipano (attualmente) a un campionato a parte, ma la squadra del neo allenatore Alessandro Formisano vuole stupire tutti e dire la sua nel probabile cammino dei play-off.