Road to Oscar LGI 2022/23 - I talenti del futuro

Dopo aver definito portiere e difesa titolari, passiamo ora al centrocampo. Il primo nome è quello del neo centrocampista del Leicester, Cesare Casadei.
06.10.2023 18:00 di Stefano Rossoni   vedi letture
©Instagram/_cesarecasadei_
©Instagram/_cesarecasadei_

La nostra formazione inizia a prendere forma. Desplanches tra i pali, linea difensiva composta da Zanotti, Scalvini, Coppola e Turicchia. È tempo, dunque, di passare al reparto di centrocampo.

E da chi potremmo partire se non dal miglior giocatore del Mondiale Under 20, vale a dire Cesare Casadei. Arrivato in Inghilterra nell'estate 2022, il ragazzo nativo di Ravenna, cresciuto nel settore giovanile dell'Inter, si è reso protagonista quest'anno proprio con la Nazionale di Carmine Nunziata. Sette partite su sette da titolare (tra cui due con la fascia di capitano appesa al braccio) e sette gol realizzati, trascinando così l'Italia in finale. Unica "nota stonata" di questa splendida avventura: la sconfitta contro l'Uruguay. 

Poco importa, perchè il cammino degli Azzurrini è stato a dir poco strepitoso. A partire proprio da Casadei, che ha dimostrato al pubblico italiano (e non solo) le ottime qualità di cui è in possesso, facendo ben sperare la Nazionale di Spalletti per gli anni che verranno. Il classico giocatore box to box, dotato di tutte quelle caratteristiche, quali tecnica, fisicità e personalità, che si richiedono al centrocampista moderno. Non mancano, inoltre, gol e assist nel suo repertorio: lo ha dimostrato molto bene nel campionato Primavera 1, così come al Mondiale e nella sua attuale esperienza al Leicester, dove è andato a segno già al debutto contro il Cardiff. Tra i giovani più interessanti del nostro panorama calcistico, forse diventato un rimpianto per l'Inter, che avrebbe avuto la possibilità di "lanciarlo" già qualche anno fa, quando ad Antonio Conte mancavano valide alternative ai titolari.

Cesare Casadei sarà uno dei giocatori, classe 2003, presenti nella nuova edizione dell'Almanacco de La Giovane Italia (per acquistarlo, trovate il link sotto a questo articolo). Ma vi chiediamo: quali altri centrocampisti, secondo voi, meritano una menzione tra le nostre schede tecniche?